Torna a In the Wild

Andy Fontana with the Leica BLK2GO

Le 5 principali Domande&Risposte durante il Webinar SPAR 3D Mobile Mapping con Andy Fontana

|
06/30/2020

Qualche settimana fa, ho avuto l'onore di partecipare a un webinar con SPAR 3D sul Mobile Mapping, e in tale occasione ho presentato il nuovissimo BLK2GO. Puoi accedere gratuitamente al webinar in qualsiasi momento cliccando qui. Mi sarebbe piaciuto avere più tempo a disposizione per rispondere ad alcune delle domande poste durante questa call, ma ho scelto le 5 che ho ritenuto più interessanti, a cui troverai risposta di seguito.  


D: In base alla tua esperienza, quali usi stanno maggiormente emergendo o crescendo più rapidamente in termini di nuovi trend/potenza di calcolo/approcci con SLAM?­ 

R: Ho notato un notevole progresso nell'ambito dei sopralluoghi di location in diversi settori. Con l'avanzamento tecnologico dei computer e l'integrazione di motori di visualizzazione in tempo reale (come Unreal Engine), scansionare un sito e visualizzarne i dati in VR è estremamente rapido e semplice. Si può perfino inviare un file di piccole dimensioni a chiunque nel mondo, che potrà vedere questo luogo come fosse lì.  

D: Ci sono difficoltà nel ridurre la scansione ad un file ACAD/REVIT?­ 

R: Forse lo hai notato nella mia presentazione, ma abbiamo implementato una nuova integrazione con PointFuse che rende estremamente semplice la conversione della tua nuvola di punti in un modello BIM completo in 3D. Fa davvero la maggior parte del lavoro di modeling e classificazione al posto tuo. Poi puoi importare direttamente il tuo modello in Revit® e praticamente il gioco è fatto.  

D: Questi dispositivi e flussi di lavoro sono adatti ad utenti occasionali e non esperti? In altre parole, possono essere utilizzati in una sorta di modalità "a prova di principiante"? 

R: Assolutamente sì! BLK2GO è estremamente facile da usare. Ha solo un pulsante e tutto è molto intuitivo. Dai un'occhiata QUI ad un video per scoprire esattamente come funziona il processo di scansione.   

D: Quanto può durare un sopralluogo? Ed è possibile georeferenziare le nuvole di punti ricavate da diversi sopralluoghi?  

R: Considerata la durata della batteria, il sopralluogo con scansione può durare al massimo 45-50 minuti. Se effettui scansioni multiple, puoi combinarle o "registrarle" assieme utilizzando un metodo di registrazione da cloud a cloud, o utilizzando i target e metodi di georeferenziazione  

D: I dati possono essere combinati con quelli LiDAR catturati da un drone aereo?­ 

R: Puoi sicuramente registrare i dati di BLK2GO assieme ai dati aerei LiDAR. Hai semplicemente bisogno di dati sovrapposti tra i due set di dati, o almeno 3 target (o punti simili) in entrambi i set di dati. 


Se vuoi maggiori informazioni su BLK2GO e gli altri scanner, software, o flussi di lavoro di Leica, non esitare a contattarmi su LinkedIn o Instagram

 

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.