Torna a @InTheWild

02/25/2019

BLK360 Frequently Asked Questions

Di lindsay.walker

blk360 blog photo

Con un solo tasto, Leica BLK360 rende la scansione laser 3D semplice. E rispondendo a molte delle domande più frequenti, puntiamo a rendere l'uso di BLK360 ancora più semplice. Clicca su una delle domande per passare alla risposta corrispondente.  

1. Posso avere una dimostrazione di BLK360?
2. BLK360 funziona anche senza accesso ad Internet?
3. Qual è la differenza tra ReCap Pro Desktop e ReCap Pro Mobile?
4. Che tipo di file genera BLK360? Che tipi di file sono compatibili con i dati di ReCap/BLK?
5. Posso usare BLK360 in una stanza particolarmente scura o luminosa?
6. Quali sono le capacità di produrre immagini termiche di BLK360?
7. Cos'è incluso nell'acquisto di BLK360?
8. Che precisione offre BLK360?
9. BLK360 funziona anche capovolto?
10. È necessario calibrare il dispositivo BLK360? Ogni quanto tempo, e qual è la procedura?
11. Qual è la dimensione minima e quella massima di uno spazio che il dispositivo BLK360 è in grado di acquisire?
12. Di quanto è necessario spostare il dispositivo BLK360 tra una scansione e l'altra?

 

Di seguito troverete risposte più dettagliate a ciascuna domanda.

1. Posso avere una dimostrazione di BLK360?

Al momento siamo in grado di offrire dimostrazioni di BLK360 in molte zone delle nostre aree principali. Per scoprire se è disponibile una dimostrazione nella vostra zona, siete pregati di compilare un modulo di contatti.

Potete anche visitare la nostra videoteca dove trattiamo diversi argomenti, come le impostazioni, la scansione sul posto, l'importazione dei dati e le modalità di lavoro dei dati dopo la scansione.

Se quest'anno parteciperete a degli eventi del settore, potete anche fermarvi allo stand di Leica BLK360 per una dimostrazione.

iPad


2. BLK360 funziona anche senza accesso ad Internet?

Sì! BLK360 genera il proprio HotSpot Wi-Fi che è in grado di collegarsi ad un iPad Pro o a un computer Desktop entro un raggio di 50 metri. Collegando un iPad Pro al Wi-Fi hotspot durante il funzionamento, un utente può rivedere le scansioni e modificare le impostazioni di BLK360 in tempo reale.

L'hotspot Wi-Fi rappresenta anche il principale metodo per trasferire le scansioni da BLK360 all'iPad e ai dispositivi desktop per la registrazione e l'elaborazione.

Nessuno di tali processi necessita dell'accesso ad Internet.


3. Qual è la differenza tra ReCap Pro Desktop e ReCap Pro Mobile?

ReCap Pro for mobile è una app esclusiva per l'iPad concepita specificamente per lo scanner BLK360. La app, inclusa senza alcun costo aggiuntivo nell'abbonamento a ReCap Pro, consente agli utenti di azionare e di regolare a distanza lo scanner BLK360 sul campo. Si tratta anche del modo più rapido e facile per trasferire le scansioni dal dispositivo BLK360 al programma ReCap per desktop.

Dopo aver trasferito le vostre scansioni a ReCap Pro for Desktop, potete pulire e modificare il vostro point cloud prima di esportarlo per utilizzarlo in altri strumenti di progettazione Autodesk. Maggiori informazioni sul flusso di lavoro qui

alla scrivania


4. Che tipo di file genera BLK360? Che tipi di file sono compatibili con i dati di ReCap/BLK?

A seconda del workflow, BLK360 produrrà alcuni diversi formati di file:

  • Se state utilizzando ReCap Pro Mobile, il file sarà in formato .RCP standard. Una volta che siete in ReCap Pro sul vostro desktop, potete esportare le scansioni ad altri formati di file, come .e57 e .PTS
  • Se state utilizzando la app Leica BLK360 per iPad Pro, il file di esportazione è in formato .e57. Se avete intenzione di importarlo direttamente in Cyclone Register, il file sarà in formato .IMP. Potete anche esportare l'immagine panoramica e la planimetria in formato .DXF.
  • Se effettuate il download utilizzando BLK Data Manager, le esportazioni saranno in formato .BLK, che al momento può essere importato solo in Cyclone o Register360 .

Altri formati, come PTX, FLS, STL e OBJ, non sono direttamente compatibili, ma possono essere ottenuti mediante software aggiuntivi (REGISTER360, 3DReshaper, ecc.)


5. Posso usare BLK360 in una stanza particolarmente scura o luminosa?

Sebbene l'oscurità o la luminosità possano ripercuotersi sulla qualità dell'immagine, non avranno alcun impatto sulla qualità dei dati di scansione.
Perciò, se scansionate uno spazio scuro, anche le immagini acquisite saranno scure. Se scansionate uno spazio molto luminoso, l'impostazione HDR dovrebbe contribuire a scurire il colore. Anche le superfici scure o riflettenti potrebbero ridurre la qualità dell'immagine. Nonostante ciò, i dati di scansione saranno perfetti. Guardate questo video capire cosa aspettarvi, assieme ad alcuni suggerimenti e trucchi per ottenere scansioni di massima qualità.

blk360


6. Quali sono le capacità di produrre immagini termiche di BLK360?

BLK360 è in grado di generare immagini termiche grazie al sensore di immagini termiche integrato. Ogni scansione include un panorama con immagine termica 70V x 360 Hz, che vi consente di visualizzare le temperature all'interno della scansione con una scala di colori. Il sensore termico è calibrato a +/-1°C, che è fantastico se si devono catturare le unità di energia per un progetto.


7. Cos'è incluso nell'acquisto di BLK360?

L'acquisto standard di BLK360 include lo scanner laser BLK360, una custodia per il trasporto e una batteria con un caricatore e adattatori universali. Nell'acquisto è incluso anche un abbonamento annuale a ReCap Pro con l'accesso a Recap Pro mobile (iPad non incluso). Potete inoltre acquistare un Mission Kit, che include una custodia per BLK360, due batterie aggiuntive, un caricabatterie auto e un treppiede pieghevole.


8. Che precisione offre BLK360?

La precisione dipende dalla distanza tra BLK360 e l'oggetto da scansionare. Alla distanza raccomandata di 10 metri, BLK360 offre una precisione pari a 6 mm. Man mano che aumenta la distanza, la precisione diminuisce leggermente. A 20 metri, la precisione è pari a 8 mm.


9. BLK360 funziona anche capovolto?

Sì! È prima necessario assicurarsi che lo scanner sia fissato al treppiede per BLK360. Quindi, afferrare il manico del treppiede e girarlo in maniera che si trovi al di sopra del dispositivo e che quest'ultimo sia capovolto. È ora possibile avviare la scansione, semplicemente premendo il pulsante sul dispositivo o utilizzando l'iPad!

Il dispositivo BLK360 è inoltre in grado di effettuare scansioni da qualsiasi angolatura, e non solo diritto o capovolto, se fissato ad un treppiede per macchina fotografica utilizzando l'adattatore BLK360 per treppiede.


10. È necessario calibrare il dispositivo BLK360? Ogni quanto tempo, e qual è la procedura?

Non dovrebbe essere necessario calibrare il dispositivo BLK360 perché è già pre-calibrato. Per garantire che mantenga la calibrazione, transportare sempre lo scanner all'interno della custodia originale per il trasporto. Quando lo si sposta da una stanza all'altra per effettuare le scansioni, afferrare il treppiede e tenere diritto lo scanner.


11. Qual è la dimensione minima e quella massima di uno spazio che il dispositivo BLK360 è in grado di acquisire?

BLK360 non ha dei limiti specifici riguardo alle dimensioni del progetto. Vanno tuttavia considerati due aspetti:

  1. La capacità di archiviazione delle scansioni
    Il dispositivo è in grado di salvare circa 100 scansioni a risoluzione media. Non si dovrebbero avere problemi di archiviazione, poiché è possibile trasferire le scansioni all'iPad e quindi cancellarle dallo scanner. Per istruzioni sulla procedura di cancellazione delle scansioni, visitare questa pagina.
  2. La distanza tra l'oggetto e lo scanner.
    Anche se BLK360 è in grado di acquisire un oggetto fino a 45 m, la risoluzione sarà piuttosto scarsa. L'ideale è effettuare scansioni di oggetti che si trovano a 1,5-3 metri.

12. Di quanto è necessario spostare il dispositivo BLK360 tra una scansione e l'altra?

Quando si effettuano scansioni di un ampio spazio aperto, è possibile spostare BLK360 fino a 18 metri tra una scansione e l'altra. Tuttavia, la distanza ideale tra le scansioni è compresa tra 7,5 e 9 metri. Se ci si muove da una stanza all'altra, è opportuno assicurarsi di effettuare una scansione in corrispondenza del vano della porta. È importante assicurarsi che ciascuna scansione si sovrapponga circa del 50% a quella precedente, per garantire la precisione nel momento in cui le scansioni vengono messe insieme.

Alcune aree, come i lunghi corridoi o gli spazi ripetuti, sono più difficoltose da acquisire con scansioni rispetto ad altre. Quando si effettuano scansioni di queste aree, l'ideale è utilizzare contrassegni

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.