Torna a @InTheWild

02/26/2019

BLK360 vince i premi PRISM e Geospatial World Innovation

Di lindsay.walker

blk360 prism award winner

(Heerbrugg, Svizzera; 2 febbraio 2017) – Leica Geosystems, leader globale della misurazione e della tecnologia per la cattura della realtà, ha annunciato oggi di aver vinto sia il premio PRISM 2017 per l'Innovazione fotonica che il premio Geospatial World Innovation 2017.

Il premio PRISM 2017 per l'Innovazione fotonica è stato conferito a Leica Geosystems nella categoria Metrologia dalla SPIE, la società internazionale non-profit di formazione nell'ambito dell'ottica e della fotonica, sulla base della tecnologia pionieristica e delle invenzioni di prodotto a partire dall'ottica e dalla fotonica. Leica BLK360 ha ricevuto un premio Geospatial World Innovation 2017 come riconoscimento dell'innovazione e dell'eccellenza tra sviluppatori, professionisti, utenti e decisori di politiche nell'ambito della tecnologia geospaziale. 

“È un onore essere riconosciuti dal settore e dai nostri pari per BLK360 prima ancora che sia disponibile sul meercato”, ha dichiarato Burkhard Boeckem, Direttore Tecnico di Leica Geosystems. "Un progetto di successo come questo può realizzarsi solo attraverso il duro lavoro, la passione e l'impegno alla precisione dimostrati dal team.
Per raggiungere questo risultato, gli ingegneri di BLK360 hanno davvero superato i limiti di ciò che prima si pensava fosse possibile".

Leica BLK360 è l'imaging laser scanner più piccolo al mondo, progettato soprattutto per ingegneri, architetti, capi cantiere e periti che si occupano di computer-aided design (CAD) e di building information modeling (BIM). Con il suo peso leggero (1 chilo), BLK360 cattura ambienti interni panoramici ad una velocità di 360.000 punti di scansione laser al secondo, il tutto semplicemente premendo un pulsante.
Una scansione completa e precisa a 360° viene registrata automaticamente sotto forma di nuvola di punti in meno di tre minuti.
 

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.