Torna a In the Wild

07/12/2019

Un'intervista con lo specialista tecnico Andy Fontana di Leica Geosystems sull'applicazione Leica Cyclone FIELD 360 e sul laser scanner BLK360.

blk360

Andy Fontana è lo specialista tecnico di Leica Geosystems del laser scanner compatto BLK360. Andy è conosciuto per i suoi video e tutorial in merito a BLK360, disponibili su YouTube. Abbiamo intervistato Andy sull’uso di BLK360 con l’app Cyclone FIELD 360, per capire come funziona e quali sono alcune delle sue principali caratteristiche. 


Com’è stata la tua esperienza con l’app Cyclone FIELD 360? Quanto l’hai usata e per quali progetti? 

La mia esperienza con FIELD 360 è molto positiva. L’ho usata per un paio di progetti diversi e d’ora in avanti sarà l’app che sceglierò sicuramente per la registrazione della nuvola di punti. Da quello che ho visto nei progetti a cui ho lavorato sia in interno che in esterno, è impressionante.  
 

Quali sono le nuove caratteristiche che l’app fornisce a chi usa da molto tempo BLK360? 

Cyclone FIELD 360 ha una discreta quantità di nuove caratteristiche che aiutano ogni tipo di utente, ma queste sono le mie preferite: 

  • Visualizzare il tempo di scansione prima di iniziare a scansionare. È qualcosa che può essere molto utile quando si pianifica un progetto. Sapere quanto tempo impiegherà una specifica scansione aiuta a farsi un’idea di quanto potrà durare un progetto e di quante scansioni si potranno effettuare in un certo lasso di tempo. Aiuta anche con le scansioni più lunghe, nel caso si volesse andare via e tornare proprio quando lo scanner sta per finire.  

  • Disattivare le immagini. Conosco molte persone che fanno disegni costruttivi di case molto semplici. Con un disegno in 2D, servono pochissimi dati e spesso non c’è bisogno delle immagini a 360° per visualizzare e colorare la nuvola di punti. Se si disattivano le immagini e si fanno delle scansioni a bassa densità, ci vorranno soltanto 40 secondi a scansione! Ciò significa che potrai scansionare una casa davvero molto velocemente! Spenderai molto meno tempo sul posto, l'importazione richiederà una frazione del tempo, e potrai realizzare i progetti molto più rapidamente.  

  • Visualizzare la nuvola di punti in 3D. Sono particolarmente felice di poter vedere la nuvola di punti in 3D sull’iPad. Fino ad ora sull’iPad si poteva vedere solamente o l’immagine a 360° o una panoramica della scansione. Credo che questo sia qualcosa che in molti si aspettavano fin dall’inizio, ma che nessuna app era in grado di offrire. Era necessario trasferire i dati al computer prima di poter vedere la magia. Visualizzare la nuvola di punti completamente registrata in loco con l’iPad può aiutare a vedere dove sono le ombre nei dati e dove è necessario fare un’altra scansione. Inoltre, aiuta molto a spiegare cosa sia una scansione laser, soprattutto quando si esegue una scansione in un’area pubblica e tutti vogliono sapere cosa sia BLK360. Con questa app, si potrà mostrar loro cos’è esattamente BLK360 e cosa può fare. 

  • Registrare le scansioni in loco.  La realtà è che bisogna aspettare molto tempo affinché lo scanner esegua tutte le scansioni. Con FIELD 360, è possibile registrare le scansioni mentre vengono acquisite. Ciò rende il tempo in loco molto più produttivo. Invece di trascorrere delle ore in ufficio a registrare le scansioni insieme, questo lavoro viene svolto tra una scansione e l’altra mentre si è sul campo. Una volta terminata la scansione sul luogo, si è ottenuta anche una registrazione del progetto nel suo insieme, lasciando spazio a molto poco lavoro d’ufficio, sempre che ce ne sia. 

In che modo l’app FIELD 360 ha effetto sul flusso di lavoro degli utenti di Cyclone e REGISTER 360?  

Se si usa già REGISTER 360, l’app FIELD 360 è un’opzione per poter ridurre il tempo impiegato a mettere insieme le scansioni in ufficio. Se si registrano tutte le scansioni con FIELD 360, l’intero progetto finirà direttamente su REGISTER 360 esattamente come viene visualizzato sull’iPad. REGISTER 360 offre un paio di strumenti che permettono di fissare la propria registrazione e sistemare la nuvola di punti prima di mandarla a CAD o qualsiasi altro programma si stia usando.  

Leica Register360

Quanto è facile installare l’app e imparare ad usarla?  

L’app è facile da installare, basta semplicemente scaricarla dall’App Store ed entrare con le proprie credenziali Cyclone Cloud. Se non si ha ancora un account Cyclone Cloud, bisognerà crearne uno e attivare la propria licenza online REGISTER 360.  

Per quanto riguarda l’app, posso dire che è davvero semplice e facile da imparare. Mi ci sono voluti solo pochi secondi per capire come fare le scansioni e registrarle insieme. Secondo me, ogni funzione dell’app è molto intuitiva. 
 

Per quali tipi di utenti l’app sarà davvero utile? 

Direi che questa app permette un apprendimento molto più semplice per i nuovi utenti. L’abilità di visualizzare i dati di scansione sul campo permette alle persone di imparare cosa cattura lo scanner e di quanti dati simili occorrono tra le varie scansioni per la registrazione. Ritengo che possano usarla anche gli utenti più avanzati che vogliono ridurre il tempo di elaborazione in ufficio e portare a termine i progetti più velocemente.    
 

Per quali tipi di scansioni pensi che l’app sia più adatta o per quali scansioni la useresti tu personalmente? 

Personalmente, userei l’app FIELD 360 per lavori di scansione standard 20 a 30 per disegni costruttivi o per la realizzazione di modelli 3D. Penso che questa app possa ottenere un grande successo, specialmente con la nuova opzione di esportazione RCP di REGISTER 360. Adesso posso registrare le mie scansioni insieme sul mio iPad, importare questa nuvola su Register 360 ed esportarla direttamente come file RCP per AutoCAD o Revit. 
 

Secondo te, quali di queste nuove caratteristiche gli utenti di BLK360 troveranno più utili o importanti?  

Penso che gli utenti BLK apprezzeranno molto la visualizzazione della nuvola in 3D in loco. È estremamente importante assicurarsi di aver catturato tutto correttamente e che i dati siano corretti prima di lasciare il sito. Tornare in un luogo una seconda volta non è sempre possibile e visualizzare l’intero progetto in 3D sull’iPad permette alle persone di essere sicure di non averne bisogno. Registrare la nuvola in loco è molto utile anche per ridurre il tempo complessivo del progetto e penso che ciò permetterà alle persone di essere molto più produttive. 

Rivolgiti al team vendite per ulteriori informazioni riguardo questa app e lo scanner laser BLK360.

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Hi
I uploaded a scan and deleted them because I wanted to do the upload differently. Now I go to upload it and the systems will not sync. I checked the wifi and that was good. After I saved the image I cannot edit or modify the image. Do I need to be connected to the BLK to do that? All I can see is the Map view and not the 360 or 3D.

Any suggestions?

Thank you

Hi Paul,

It sounds like you have already been importing projects in the past, but just in case- here are some step-by-step instructions: https://answers.blk360.com/en/article/how-can-i-transfer-my-project-fro….

I would suggest trying to create a new project in Register360 and attempt the import again. If that doesn't work, it might be worth contacting our technical support at [email protected].

As for the image- I'm not exactly sure what you are referring to? Have you taken a screenshot in the app? Or are you talking about the 360 pano image of the scan? If you have transferred the scans over to Field360, you don't need to be connected to the scanner anymore. All of the BLK360 data is on the app and you should be able to view in 2D or 3D and do anything that you need to without connecting to the scanner again.

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.