Utility

US

Contact Menu

User account menu

Cart Flyout

BLK Showroom

3D x-ray scan of beach guard house taken with the BLK360

Preservare il passato a Miami Beach con il nuovo Leica BLK360

Di Christopher Curley

|
10/18/2022

La scansione laser 3D apre la strada a nuovi modi di preservare il patrimonio Art Deco a Miami Beach


Al 1001 Ocean Drive di Miami Beach, lontano dall'andirivieni del quartiere e di fronte ad un'ampia spianata di sabbia bianca ed erba alta sulla duna, si erge un piccolo edificio che ha l'aspetto di un transatlantico d'altri tempi.

ll "Beach Patrol Headquarters", (la sede del team di bagnini) è una solida struttura di un piano e mezzo, dalle curve eleganti e le vivaci finestre a oblò. Costruito nel 1939, è un gioiello del quartiere Art Deco della città e l'attuale sede della sua squadra di Salvataggio in mare.

Perciò quando Corey Weiner, esperto di cattura della realtà, è andato alla ricerca di posti interessanti da scansionare con il nuovo Leica BLK360, il direttore esecutivo della Miami Design Preservation League (MDPL) Daniel Ciraldo non ha avuto dubbi.

"Avevamo questa magnifica struttura di salvataggio, massimo esempio del movimento dell'Art Deco e splendidamente restaurata", ha detto Ciraldo, la cui organizzazione lotta per preservare i tesori Art Deco di Miami e ha sede nell'edificio stesso.

Quest'anno la città ha completato la costruzione di una passeggiata sul lungomare di circa 15 km, dall'estremità nord alla punta a sud di South Beach, rendendo l'edificio del Beach Patrol un punto di riferimento ancora più evidente e assolutamente essenziale per preservare il passato e il futuro di Miami Beach.

"È collegato a tanti ricordi. La gente ricorda di quando andava in spiaggia e vedeva l'edificio [che man mano cambiava], perciò è interessante avere un senso del tempo e di continuità, per capire come questi edifici si evolvono, come il luogo in cui si trovano si evolve, come il quartiere stesso si evolve", ha detto Ciraldo a Leica Geosystems. "Ma si tratta probabilmente di uno dei nostri edifici più iconici dell'Art Deco. Per questo abbiamo pensato sarebbe stato fantastico scansionarlo".
     

Scansione del sito

L'edificio del Beach Patrol, oltre ad essere la sede operativa della squadra di salvataggio in mare, è dotato di docce e bagni pubblici per gli utenti della spiaggia. Ciò ha posto una sfida aggiuntiva nella scansione del sito, poiché era necessario che ad ogni setup non ci fossero persone in giro. Proprio per questo il nuovo Leica BLK360, con le sue immagini ad alta definizione e i rapidi tempi di scansione, è stato lo strumento ideale.  

"Mentre scansionavo, la gente entrava e usciva in continuazione, mi passavano accanto automobili e camion che accedevano alla spiaggia per svolgere vari servizi - un sacco di movimento", ha detto Corey Weiner, proprietario e fondatore di c2a.studio, un servizio di scansione laser as-built sul campo destinato ad architetti, interior designer, costruttori e ingegneri.

Il livello di attività avrebbe reso più complicato l'uso di BLK360 G1; con il nuovo dispositivo, è stato un gioco da ragazzi.

"Con il dispositivo precedente, avrei dovuto sperare che per 3 minuti non entrasse nessuno nei bagni pubblici, molto più rischioso di un tempo di soli 40 secondi [necessari con il nuovo dispositivo]", ha spiegato. "Probabilmente ci è voluta un'ora per scansionare il sito a causa della presenza di persone, ma se fosse stato abbandonato, ad esempio - se ci fossi stato solo io lì - direi che ci avrei messo in totale 15 minuti".
 

Preservare per i posteri

Ma oltre a catturare una singola struttura storica, i gemelli digitali degli edifici così generati, precisi al millimetro, hanno profonde ripercussioni sul futuro della conservazione storica ben oltre i metodi di rilievo tradizionali, che erano al centro della missione fondante della MDPL, ha riferito Ciraldo.

"Probabilmente il nostro principale fiore all'occhiello è rappresentato dal fatto che nel 1979 ci siamo impegnati a effettuare rilievi nel quartiere Art Deco e siamo riusciti a farlo rientrare nell'Albo Nazionale dei Luoghi Storici, il primo luogo del XX secolo a figurare in questo elenco. Quindi effettuare rilievi è nel nostro DNA", ha dichiarato. "Ma è fantastico vedere come questa attività si sia evoluta nel tempo perché, nei nostri archivi, abbiamo il rilievo originario del 1979 in cui fondamentalmente le persone man mano descrivevano a parole l'edificio su un foglio di carta a poi associavano singole fotografie".    

Ciraldo ha detto di essere rimasto impressionato da quanto è possibile fare con BLK360 e da ciò che questo significa per il Beach Patrol Headquarters così come per altri siti nella zona.

"Con questa tecnologia Leica Geosystems, possiamo catturare l'edificio così com'è al momento, il che può essere molto utile in futuro - nel caso di progetti di ristrutturazione e restauro, ma anche considerando che questo edificio è di fronte alla spiaggia ed è quindi esposto a uragani, tempeste e anche ai cambiamenti climatici", ha spiegato. "Riteniamo sia più importante che mai effettuare rilievi completi e dettagliati di questi edifici, per documentarne l'aspetto attuale, aiutandoci così a impostare il nostro lavoro futuro".  

"È come se fossimo entrati in una nuova era per la conservazione!", ha aggiunto. "Come vorrei questo fosse accaduto negli anni '30 e '40!".  

Scansione 3D dell'edificio del Beach Patrol effettuata con BLK360 nel software Register360

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.