Torna a @InTheWild

03/04/2019

BLK3D: Buone prassi per la precisione

Di g.capitano

BLK3D measuring accuracy

La funzione più significativa di Leica BLK3D è la capacità di effettuare misurazioni a partire dalle foto. Tuttavia, come altri distanziometri laser, dovrai tener conto di diversi fattori allo scopo di effettuare misurazioni precise. Di seguito trovi una panoramica dettagliata delle migliori prassi in termini di precisione quando misuri utilizzando BLK3D, e se vuoi puoi guardare il video tutorial del tecnico specializzato Andy Fontana su come effettuare misurazioni con BLK3D su YouTube.  

Leica BLK3D: Buone prassi per la precisione

La precisione della misurazione a partire dall'immagine di BLK3D dipende da quattro variabili:

  1. Distanza dall'oggetto da misurare.
  2. Linea di base tra le immagini 3D usata per calcolare i punti di misurazione.
  3. Orientamento della fotocamera rispetto all'oggetto da misurare.
  4. Condizioni di illuminazione, struttura e consistenza dell'oggetto.

Ma soprattutto: più vicino ti trovi, più sarà precisa la tua misurazione.

Tabella di precisione per BLK3D

Come riferimento, le quattro immagini seguenti sono state realizzate alle distanze indicate nella tabella sopra:

7,5 metri di distanza

Distanza dall'oggetto (m, ft)
7,5, 24,6'

Campo visuale (m, ft)
11,2 m x 6,3 m
36,7' x 20,6'

5 metri di distanza

Distanza dall'oggetto (m, ft)
5,0m, 16,4'

Campo visuale (m, ft)
7,4m x 4,2m
24' x 14'

2,5 metri di distanza

Distanza dall'oggetto (m, ft)
2,5m, 8,2'

Campo visuale (m, ft)
3,6m x 2,1m
12,0' x 6,9'

1 metro di distanza

Distanza dall'oggetto (m, ft)
1,0m, 3,3'

Campo visuale (m, ft)
1,4m x 0,8m
4,5' x 2,7'

Dato l'ampio campo visuale di BLK3D, si raccomanda di mantenere la distanza dall'oggetto al di sotto di 7,5 m (25’). Un'immagine realizzata da 7,5 metri avrà un ampio campo visuale di 11m (35’). A 7.5m di distanza, lo scarto della misurazione può variare tra 10 e 35mm (0,1% - 0,4%).

Raddoppia per i migliori risultati

La linea grigia nella tabella di precisione riportata sopra si riferisce a uno "scatto singolo". Oltre 2 metri la precisione di uno scatto singolo diminuisce rapidamente con l'aumentare della distanza dall'oggetto.

Le linee arancione e verde mostrano di quanto può migliorare la precisione utilizzando la tecnica "multi-scatto".
 scatto singolo / multiplo

Per effettuare uno scatto multiplo:

  1. Catturare la prima immagine 3D.
  2. Fare un passo lateralmente.
  3. Catturare una seconda immagine 3D della stessa area.

Il passo laterale deve essere solo a circa il 10% della distanza dall'oggetto (5 m di distanza ~ passo laterale di 0.5 m). Un secondo set di immagini 3D fornisce a BLK3D una linea di base più ampia, il che migliora la precisione degli algoritmi di fotogrammetria utilizzati per calcolare le misurazioni.

Per la seconda immagine 3D ci vuole solo un momento in più nel processo di cattura e la precisione delle misure effettuare con BLK3D migliora in modo significativo. Il metodo di cattura multi-scatto è fortemente raccomandato quando si creano modelli 3D.

Condizioni favorevoli / sfavorevoli

Il grafico riportato sopra ha due caratteristiche multi-scatto: favorevole (linea verde) e sfavorevole (linea arancione).

Favorevole o sfavorevole è essenzialmente uno studio del contrasto: maggiore è il contrasto di luce e di colore tra la linea che si sta misurando e lo sfondo, migliore è il risultato.  Quando si tratta di contrasto, l'illuminazione è l'aspetto ambientale più importante che si può controllare. Quando si tratta di contrasto, l'illuminazione è l'aspetto ambientale più importante che si può controllare.

Se si è al chiuso, suggeriamo di utilizzare il flash LED incorporato. Per aree più scure, è disponibile un illuminatore LED.

Aumentando la luce e regolando opportunamente l'esposizione si otterrà un'immagine con migliore contrasto e i migliori risultati possibili.

Infine, ma da non dimenticare

I punti di misurazione all'interno del 50% centrale dell'immagine 3D possono essere più precisi delle misure "da bordo a bordo". Per i migliori risultati, cercare di mantenere l'area che si sta misurando nel 50% centrale dello schermo quando si cattura un'immagine.

Ottenere i migliori risultati da BLK3D è simile a ottenere i migliori risultati dalla fotocamera di uno smartphone in diverse situazioni.

Per esempio: quando catturo un'immagine di un documento con il mio telefono non mi metto in mezzo alla stanza per poi zoomare successivamente l'immagine per leggere quello che c'è scritto. Mi avvicino e oriento il telefono nella stessa direzione della pagina, in modo che tutto sia dritto e chiaro quando ho bisogno di leggerlo.

Si può pensare esattamente allo stesso modo per determinare le inquadrature con BLK3D. Sicuramente potrai ottenere risultati da immagini catturate da più lontano, ma più vicino ti trovi più preciso sarà il risultato.

Suggerimenti per ottenere la massima precisione quando si catturano immagini 3D:

  1. Fornire la quantità di luce adeguata per il soggetto. Attivare il flash LED incorporato o la lampada LED accessoria opzionale. Evitare la sovraesposizione e la sottoesposizione.
  2. Catturare sempre una seconda immagine 3D (multi-scatto) dell'area interessata. Basta un passo di 0,5m (1-2’), o del 10% della distanza dall'oggetto che stai misurando. Per questo processo di cattura servono solo pochi secondi. Assicurarsi che tutti gli oggetti che vuoi misurare siano in tutti gli scatti catturati.
  3. Se si deve misurare un'area più grande, suddividerla in aree più piccole. Otterrai una risoluzione migliore, dettagli più precisi e una maggiore precisione. La cattura dell'immagine è molto veloce e BLK3D ha 64GB di memoria e permette un download rapido con USB-C, perciò non ti devi preoccupare di non avere abbastanza spazio di archiviazione.
  4. Per misure critiche, eseguire uno scatto multiplo separato. La migliore precisione si ottiene mantenendo la misurazione nel 50% centrale del campo visivo e mettendosi perpendicolarmente all'oggetto interessato. Per la migliore precisione, il distanziometro laser elettronico integrato (EDM) di BLK3D misurerà tipicamente entro +/- 1 mm. Una misura EDM laser può essere allegata a una misura in-picture nel campo utilizzando il menu Strumenti su BLK3D.
  5. Un dispositivo stabile produce le migliori immagini 3D. Quando la precisione è fondamentale, utilizzare un treppiede, un monopiede e/o la funzione di timer integrato per stabilizzare il dispositivo.

 

 

Condividi:

Guarda i commenti

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.